Recensione cuffie TinHIFI T2 Evo in ear monitor

Cuffie Tin HIFI T2 Evo

53,61€
8.7

Qualità-prezzo

9.0/10

Qualità del suono generale

9.0/10

Materiali e indossabilità

8.0/10

Pro

  • Buon dettaglio
  • Qualità costruttiva
  • Ottima resa dei bassi
  • Semplici da pilotare

Contro

  • Voci sui medi a volte sibilanti

Sul nostro blog stiamo recensendo moltissime cuffie in ear monitor, ognuna delle quali possiede qualche feature sua caratteristica che può essere di design oppure un dettaglio nella riproduzione della musica. Oggi tratteremo una cuffia in ear che lascia stupiti già sul confezionamento! Nel dettaglio scopriremo quanto ora anticipato, nei paragrafi successivi. Tinhifi, il brand in questione, è relativamente giovane, infatti ha alle spalle solo 4 anni di produzione e vendita nel settore audio. In questi 4 anni ha prodotto cuffie ben suonanti, migliorando sempre più. Già il significato di Tinhifi lascia intuire quale sia l’obbiettivo dell’azienda: “Tin” significa ascoltare, cosa? musica in alta fedeltà. Sì, perché il loro scopo è di offrire cuffie ben suonanti a prezzi ridotti. Infatti è noto che un prodotto propriamente “hi-fi” costicchi non poco, anche migliaia di euro. Risparmia online oggi vi parlerà del modello Tinhifi T2 evo, una cuffia da circa 50€ dal design metallico e con una dotazione di accessori stravagante.

Unboxing Tin HIFI T2 Evo

Tinhifi, insieme alla confezione delle in ear monitor, vuole regalarci anche una custodia impermeabile per smartphone dotata di relativi agganci per polso e collo. Sicuramente ambigua come sorpresa ma è un modo accattivante di farsi ricordare!
“Dove hai preso quella custodia impermeabile?”
“Era nel pacchetto con le cuffie che ho acquistato”

Nella parte superiore troviamo anche il logo stampato, in bianco.
All’interno della confezione che contiene le cuffie, troviamo invece l’occorrente per il nostro ascolto e per il trasporto delle stesse. Non manca una custodia in tessuto, morbida, così da riporla ovunque durante i nostri spostamenti. Sotto di esso, troveremo invece i cuscinetti tradizionali di diversa grandezza e quelli in foam per un comfort migliorato.
Per concludere troviamo un piccolo manuale utente con l’elenco delle specifiche tecniche e le istruzioni.

Design Tinhifi t2 evo

La cassa è in metallo, ben lavorato, con uno stacco in rilievo di diverso trattamento, non riflettente. Questo gioco di materiali e di forme, fa sì che il prodotto risulti originale in termini estetici e allungato in termini prettamente strutturali. Calza benissimo all’interno di orecchie di piccola e media dimensione. Per quelle più ampie ha poco ancoraggio. Sulla cassa presenta un dettaglio molto interessante: è presente per ogni canale, due tratti di diverso solo, ad indicare la distinzione stessa tra destra e sinistra. Il blu sta per il canale sinistro, rosso per quello destro.
Il cavo ha una buona struttura intrecciata, anche se lo avrei preferito un po’ più spesso, ma per il prezzo al quale viene proposto ha dei buoni attacchi in metallo col finale in gomma, cosicché, nel caso in cui venga piegato, non subisca danno alcuno.
I gommini sono i tradizionali low cost, tranne che per la coppia in Foam, che non si trova spesso all’interno di cuffie under 50€.

Caratteristiche del suono prodotto dalle Tinhifi t2 evo:

1. Il suono è sempre chiaro, senza alcun “sibilo” sgradevole.

2. Hanno un buon senso dell’equilibrio, il tono non diventa mai troppo luminoso o troppo scuro, la distribuzione del suono ad alta e bassa frequenza è uniforme, la frequenza di convergenza e transizione è naturale e liscia.

3. C’è una buona estensione alle alte frequenze, delicata ed elastica.

4. I bassi sono profondi e puliti, pieni e versatili, abbastanza realistici.

5. La distorsione viene mantenuta a zero anche quando il volume viene spinto più in alto.

6. Buon potere analitico, ricco di dettagli. Questa la caratteristica che più ci piace delle Tinhifi t2 evo. Scandiscono bene il ritmo senza sovrapporre. Non impastano

7. Il posizionamento dello strumento è preciso e stabile, c’è grande chiarezza e staticità nel campo sonoro.

8. Non c’è compressione dinamica evidente, con un buon senso di velocità e ritmo.

Cosa non ci è piaciuto del suono?

Le voci alcune volte, sulle tonalità medie, stridulano un po’. Si tratta anche di soggettività, perché è dato parzialmente anche dalla timbrica data. Le tonalità medie vocali sembrano essere leggermente spinte in avanti. Può andar comunque bene perché non è penetrante, non reca disturbo all’orecchio. Per tutto il resto suona bene, soprattutto considerando la fascia di prezzo al quale viene proposta. Buone frequenze in generale con la pecca nei medi appena descritta. Non prevale nessuna frequenza, in particolare come avviene spesso con le cuffie low cost e questo è un grande vantaggio.

Specifiche tecniche:

Sensibilità: 102+2dB @1kHz 0.126V
Risposta in frequenza: 10-20 KHz
Impedenza: 43µ±15%
Potenza nominale: 3 mW
Massima potenza: 5mW
Distorsione massima: 1% @ 1k Hz 0,126 V Interfaccia: connettore MMCX placcato in oro
Spina multidimensionale in carbonio argento da 3,5 mm
Conduttore/cavo: placcato in argento da 1,25 M 5N

Conclusioni:

Una cuffia piacevole all’ascolto, dal suono neutro e cristallino, senza grosse pecche ma neanche con evidenti pregi. Il giusto compromesso per un ascolto fatto bene senza svenarsi. Infatti la cuffia rende bene per il suo costo di circa 50€ variabile in base alle offerte proposte. Calza bene per chi ha orecchie di medie/piccole dimensioni dovute proprio alle forme ridotte della cassa. L’attacco è MMCX, che sta diventando quasi uno standard per le in ear monitor. Da citare l’interesse verso il cliente con la custodia in regalo che forniscono per il nostro smartphone e la dotazione completa anche di custodia in tessuto per le IEM.

Test effettuati:

Le abbiamo testate a lungo con diversi dispositivi, da amplificatori/DAC integrati portatili, fino ad una buona combo desktop con parti separate. Con l’iFi xcan il suono è leggermente variabile, aumentandone la spazialità grazie alle impostazioni 3D del dispositivo stesso; oppure si può amplificare maggiormente la frequenza bassa in maniera tale da evidenziare quella parte del range grazie all’Xbass di loro implementazione. Con i prodotti Earmen tr-amp o sparrow, il suono si mantiene più fedele all’originale dato dal produttore, senza troppe equalizzazioni e fronzoli. Amplificano sufficientemente da dover tenere un volume lontano dal massimo possibile questo dovuto anche alla loro facilità di pilotaggio.

Possono anche andar bene direttamente collegate allo smartphone ma perderanno non poco di qualità rispetto ad un uso fatto con dispositivi dedicati. Con il DAP FiiO m3 pro, la situazione è circa la stessa, ma con la possibilità di eliminare definitivamente il telefono per l’ascolto di musica in quanto lettore portatile, quindi dotato di app per la musica o di scheda sd per i file in alta definizione per avere meno disturbi e maggiore piacevolezza nell’ascolto. Con la combo desktop topping E50+L50 la situazione si fa molto interessante perché l’amplificatore dispone di molta potenza, quindi è possibile sfruttare le IEM al massimo delle loro capacità. In questo modo è stato possibile cogliere il sibilo delle voci nelle medio/alte frequenze che non reca disturbo ma che bisogna citare per completezza. Nel complesso quindi buona cuffia dal costo basso con buon dettaglio, buon palcoscenico e una tonalità neutra piacevole.

Per l’acquisto vi suggeriamo lo store ufficiale AliExpress al seguente link: https://a.aliexpress.com/_v02MwO

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.