Fritzbox 7590 AX modem router Wi-Fi 6

Fritzbox 7590 AX modem router

290,72€
9.3

Qualità-prezzo

9.0/10

Prestazioni in Evdsl

10.0/10

Prestazioni in FTTH

9.0/10

Pro

  • Wi-Fi 6
  • Connessioni multiple di segreterie, telefoni
  • Gestione Smart Home

Contro

  • Assenza di porta WAN a 2,5Gbps

Uno dei migliori brand del settore per affidabilità e features software, Fritzbox realizza sistemi mesh wi-fi capaci di coprire abitazioni di grande metratura. Alla base di questi sistemi troviamo i modem router. In questo articolo vogliamo parlarvi di un nuovo arrivato, il Fritzbox 7590 AX, modem router capace di offrire migliorate prestazioni grazie al Wi-Fi 6, ormai implementato su diversi dispositivi. Attraverso gli smartphone questa differenza si nota poco, perché spesso vengono equipaggiati di Wi-Fi 2×2 MIMO, dove all’atto pratico, la velocità di connessione arriva a 100-200 mbps in più. Su connessioni non limitate, alla fine dei conti è poco. Il Wi-Fi 6 però ottiene maggiore successo su PC di nuova generazione ed altri dispositivi, soprattutto per lo smartworking, argomento in primo piano dell’ultimo periodo.

Unboxing

Il confezionamento rispecchia quello degli altri modem router precedenti del brand. Aumenta in dimensioni, in quanto il Fritzbox 7590 AX è leggermente più grande del 7590. In dotazione troviamo tutto il necessario per utilizzarlo fin da subito; un alimentatore con cavo incorporato da 42W (OUTPUT 12V/3,5A), un cavo LAN da 1,5m, cavo DSL per stabilire una connessione col provider lungo 4m, connettori TAE e RJ11 e qualche manuale per la corretta installazione ed esplicazione delle funzionalità.

Design del Fritzbox 7590 AX

Il modem router dotato di Wi-Fi 6 ha delle dimensioni maggiorate rispetto ai predecessori. Non cambia però la forma e colorazione del dispositivo. Curvato in avanti, verso il basso mostra il logo a sinistra, come di consueto, con i pulsanti appena accanto. Sui lati due porte, una per lato, TAE ed USB. La prima serve per la connessione di telefoni analogici, segreterie telefoniche o fax, la seconda per la connessione di dispositivi USB per la condivisione in rete. Sul retro troviamo svariati ingressi, a partire dalla porta DSL per connessioni misto rame, FON 1 e FON 2, la porta WAN per connessioni in fibra ottica ad 1gbps (la più diffusa nel nostro Paese, ove disponibile), quattro porte LAN per la connessione dei dispositivi alla rete via cavo, l’ingresso per l’alimentazione ed un’altra porta USB. Una configurazione già vista nel Fritzbox 7590 fatta eccezione per un ingresso ISDN assente su questa versione lasciando spazio all’ ADSL2+.

Configurazione iniziale e funzionalità

Effettuare l’installazione del dispositivo è abbastanza semplice. Una volta effettuate tutte le connessioni al modem router (tra FON, DSL per le connessioni misto rame e WAN per quelle in fibra) sarete pronti per effettuare la configurazione. Connesso il primo dispositivo via LAN, basterà digitare sul browser fritz.box e si aprirà il software per la gestione del modem. Dovrete inserire la lingua, la password ed il paese in cui verrà utilizzato. Partirà un riavvio dalla durata di 2 minuti. Rientrando nel software del modem router Fritzbox 7590 AX inizierà la vera configurazione. Si parte dall’accesso ad internet, dovendo selezionare il provider internet e la tipologia di rete (FTTC per le connessioni misto rame fino a 100mbps/200mbps o FTTH per le connessioni ad 1gbps). Ora dovrete configurare il numero di telefono e le impostazioni Wi-Fi potendone cambiare il nome, la password e se separare le frequenze. Da inserire anche la mail per rimanere aggiornati sul modem, sui problemi di rete e tanto altro. Al giorno della pubblicazione di questa recensione ci troviamo alla versione 7.31 del software.

Le novità sono le seguenti:

Priorità per un dispositivo di rete rispetto a tutti gli altri, attivabile in “Dettagli” del dispositivo nella rete locale;
Backup dei dati per la memoria interna;
Possibilità di visualizzare la password durante l’inserimento e l’assegnazione;
Schermata iniziale con informazioni meteo;
Funzione fax;
Miglioramenti d’uso per i blocchi e deviazione di chiamata;
Supporto per i numeri cloud della piattaforma di telefonia aziendale CompanyFlex della Deutsche Telekom;
Supporto per la SIP Truck della Deutsche Telekom;
Migliore gestione della Smart Home con funzionalità aggiuntive.

Tra le funzionalità più utili, sicuramente la possibilità che ci dà Fritzbox di sfruttare una Virtual Private Network per accedere ai dispositivi connessi alla rete e poter quindi recuperare da remoto qualche documento o altri tipi di file. In questo periodo diventa di fondamentale importanza anche una gestione della Smart Home, funzionalità sempre più completa grazie agli aggiornamenti. Applicazione dedicata per questo tipo di gestione si può trovare sul play store o sull’app store: Fritz!App Smart Home. Non manca una perfetta gestione telefonica, con blocco numeri, segreterie e la creazione di centralini telefonici potendo deviare le chiamate in arrivo.

Specifiche tecniche:

Tecnologia Wi-Fi: 6 dual band 4 x 4
Modulazione: OFDMA
Velocità massima in Wi-Fi: 2400Mbps (5GHz) + 1200Mbps (2,4GHz)
Tecnologia compatibile: FTTC-FTTH
FON: base DECT integrata + centralino con telefoni analogici e fino a 6 cordless

Tutto questo consente di avere prestazioni top nel settore, soprattutto dal punto di vista della connettività senza fili. Il Wi-Fi 6 o AX dal quale prende il nome, riesce ad avere prestazioni più elevate dal punto di vista della velocità di picco ed una maggiore stabilità e divisione con dispositivi multipli collegati. Via LAN, disponendo di una connettività FTTH fino ad 1Gbps non si hanno problemi avendo la porta WAN ad 1Gbps. Diversamente succederebbe con una connessione fino a 2,5Gbps, non essendo abilitata a gestire quella velocità. Non mancano però le uscite per gestire dispositivi di memoria e tutte le funzionalità delle basi DECT.

Considerazioni finali sul modem router Fritzbox 7590 AX

I nostri test sono stati effettuati potendo sfruttare la qualità aggiuntiva del Wi-Fi 6, su dispositivi supportati (Smartphone). Con la versione precedente, nelle stesse condizioni di utilizzo e la stessa linea, si riusciva a raggiungere in Wi-Fi 5 fino a 600Mbps (limitazione dovuta alla connettività dei dispositivi di test). Sfruttando il Wi-Fi 6 si è riusciti a raggiungere una velocità di punta di 800Mbps. Eccellenti i risultati ottenuti con un semplice smartphone. Naturalmente, con altri tipi di schede di rete, potrebbero non vedersi differenze con una connessione limitata ad 1Gbps. Un’altra caratteristica propria dei Fritzbox è la possibilità di creare una rete mesh di qualità per abitazioni o uffici molto grandi. Nel complesso il Fritzbox 7590 AX è un dispositivo completo ma anche complesso per chi è alle prime armi. Si può interagire con moltissime impostazioni e features interessanti che portano ad un livello alto questo prodotto. Il Wi-Fi 6 poi lo rende più prestante ed associato a livelli di gestione della rete di alto livello, il risultato non può non essere perfetto in termini di affidabilità.

Vi lasciamo il link al prodotto su Amazon così da poter prendere visione di tutte le informazioni aggiuntive

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.