Recensione amplificatore e dac portatile Earmen Tr-amp

0 0

Earmen TR-Amp

249€
8.9

Qualità-prezzo

9.0/10

Versatilità

9.0/10

Qualità costruttiva

9.5/10

Amplificazione

8.0/10

Pro

  • Supporto a svariati formati audio
  • Componenti utilizzati
  • Design

Contro

  • Difficoltà con cuffie ad alta impedenza

Introduzione:

Oggi vi vogliamo parlare di un dispositivo versatile capace di ottimizzare l’ascolto in cuffia spendendo una cifra bassa e accessibile a chiunque. Tratteremo infatti di un amplificatore e dac portatile del brand Earmen compatibile, anche nativamente con diversi formati audio: Tr-amp.

Unboxing:

Il confezionamento e la dotazione accessori sono ridotte; comprende infatti un cavo usb-c per la ricarica e il trasferimento di dati, un braccialetto in gomma indicante il produttore e una custodia morbida e antiurto. Sicuramente sufficiente per il suo funzionamento, si è preferito dare maggiore importanza ai materiali di costruzione ed agli ingressi disponibili.

Design:

Punto forte di questo prodotto è sicuramente la qualità costruttiva. Chassis in metallo, molto rigido e ben lavorato. 4 viti sul fronte e sul retro per separare i pannelli dal case. Tonalità colore tendente dal rosso veneziano al rosso granata, scelta efficace e distintiva di un brand che non vuole amalgamarsi ai soliti colori usati per i case degli amplificatori. Di spicco sulla parte alta troviamo il marchio ben stampato in bianco. Sul fondo troviamo quattro piedini antiscivolo con le indicazioni circa il modello e la produzione (fabbricato in Europa).

Versatilità:

Sulla parte frontale troviamo la manopola del volume che funge anche da interruttore on/off semplicemente ruotandola; accanto troviamo i due ingressi cuffia il tradizionale 3.5mm e il 6.3mm. Sul retro gli ingressi usb-c rispettivamente per alimentare l’amp/dac e per interfacciarsi con altri dispositivi. Funge anche da pre semplicemente alzando la levetta accanto agli ingressi usb-c. Troviamo infine un line out destro e sinistro per collegarlo all’impianto.

Caratteristiche tecniche:

Riesce nelle sue dimensioni ridotte ad elaborare praticamente qualsiasi formato audio partendo dal PCM anche oltre i 384kHz, passando per il DSD supportandolo nativamente a 128 e in DoP anche a 256, fino al DXD a 384/352.8kHz ed al MQA supportandolo nativamente. Durata della batteria che può arrivare anche oltre le 10 ore con singola carica predisponendo di una capacità di 3700mAh. All’interno del case di 129x66x33mm troviamo un DAC Sabre ES9038Q2M con una gamma dinamica senza precedenti e una distorsione ultra bassa. Troviamo nell’alimentazione dei condensatori al Tantalio Super Low ESR. Come chip di amplificazione ne troviamo uno ben noto della Texas Instruments TPA6120, capace di offrire una buona qualità sonora, con un volume sufficiente per alimentare anche cuffie un pò difficili. Si tratta di un amplificatore in classe A/B con un’ampia larghezza di banda e fino a 128dB di gamma dinamica. Questo amplificatore con feedback di corrente offre un’elevata velocità di risposta anche grazie all’efficacia con la quale sfrutta la corrente, su richiesta in uscita che consente all’amplificatore di rispondere in modo rapido e lineare quando necessario senza il rischio di distorsione dell’uscita.
Buona la potenza in uscita: 16 Ω>2.5V/400mW, 32 Ω>3.4V/350mW.
Vi è un indicatore luminoso che ci segnala lo stato attuale del dispositivo:
• Il colore bianco indica che è nello stato di “ON”;
• Il colore verde indica che è connesso/PCM;
• Il magenta indica il formato MQA/MQB;
• Il Ciano indica il DSD;
• Rosso ad intermittenza batteria scarica;
• Blu ad intermittenza significa che si trova in uno stato di ricarica.
Utilizza l’architettura QUAD HyperStream II e vanta anche la tecnologia proprietaria Time Domain Jitter Eliminator.
Grazie a ciò, riesce ad aumentarne il dettaglio, soprattutto con formati più precisi, eliminando il più possibile il rumore.

Come suona:

In formati audio più elaborati è possibile percepire la differenza in cuffia delle eliminazioni dei rumori che compie grazie alle tecnologie proprietarie ed ai materiali e condensatori utilizzati. Il volume anche con cuffie abbastanza complesse come le HIFIMAN SUNDARA non è mai carente, infatti non si riesce ad arrivare al massimo.20:57

L’audio è molto limpido, nella sua fascia di prezzo è uno dei migliori prodotti, sia per versatilità di utilizzo, sia per qualità generale delle componenti e della chiarezza del suono prodotto. La gamma bassa è abbastanza corposa e precisa, mai esagerati. Con una buona equalizzazione è possibile inoltre dare maggiore enfasi sui bassi senza impastare o esagerare come accade con qualsiasi altro prodotto di questa fascia di prezzo. Il medio suona in maniera rilassata, non è aggressivo, quindi riteniamo sia compatibile con il gusto della maggior parte delle persone. Alcuni sicuramente richiederanno maggiore enfasi sui medi che questo prodotto, essendo portatile non riesce ad offrire. Il medio è infatti un pò più lontano, il che non si tratta di un difetto ma di una limitazione per natura che può anche piacere, ha una sua caratteristica che suona bene. Gli alti infine sono abbastanza neutri, sono sempre godibili e piacevoli. Si accoppia benissimo con la maggior parte delle cuffie, anche mediamente complesse (non sufficienti per alta impedenza purtroppo, ma per queste sappiamo che per forza di cose il budget debba alzarsi notevolmente).
Concludiamo suggerendolo a chi voglia spendere poco per prendere un qualcosa di versatile e portatile e che suoni un pò sopra la media nella fascia di prezzo.

Di seguito vi lasciamo il link del distributore ufficiale italiano del brand https://bit.ly/3Ar2IUL

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.