Amplificatore DAC portatile Tempotec Sonata E44 Recensione

amplificatore e dac portatile tempotec sonata e44

98,23€
9

Qualità-prezzo

9.0/10

Design e versatilità

9.5/10

Qualità audio

8.5/10

Pro

  • Codifica DSD nativa
  • Qualità costruttiva
  • Design

Contro

  • Volume appena sufficiente con cuffie ad alta impedenza

Vi abbiamo più volte parlato dei prodotti del brand Tempotec, presentandovi alcuni amplificatori e dac portatili dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Per esempio, il TempoTec Sonata HD 2, dal costo che si aggira sui 30€, presenta un design molto simile ad un adattatore da type-C a jack da 3,5mm, ma molto più ben costruito, resistente e soprattutto audio nettamente migliorato. Infatti include un amplificatore che consente di sentire tutto in maniera più chiara e forte dal connettere le cuffie direttamente allo smartphone. Inoltre, essendo anche DAC, si nota una migliore qualità di riproduzione e pulizia. Il tutto ad un costo molto contenuto. Oggi parleremo dell’amplificatore e DAC portatile TempoTec Sonata E44, che non è compatto come l’HD 2 ma è una variante dell’MHD, dal design e dimensioni simili.

Unboxing

Il contenuto della confezione ci consente di utilizzare il prodotto sia con PC che con Smartphone. Infatti troviamo un adattatore da type-C a USB di tipo A per utilizzare il dispositivo con un PC. Direttamente integrato sull’amplificatore e DAC, l’uscita Type-C, compatibile con Smartphone, tablet, ecc.
Questa volta però, a differenza dell’MHD e dell’HD 2, troviamo un ingresso cuffie da 4.4mm. Non c’è da allarmarsi però, perché include anche un adattatore da 4.4 a 3.5mm. Così facendo, sarà compatibile con moltissime cuffie, quasi tutte, mancano all’appello le cuffie con cavo da 6.35mm ma solitamente con esse, ci sono gli adattatori per il 3.5mm. A completare la dotazione ci sono due pellicole, una per lato, per proteggere l’amp/DAC da urti e cadute. Molto bella la confezione tradizionale usata anche per l’MHD a cofanetto. Molto rigida e resistente.

Design dell’amplificatore DAC portatile TempoTec Sonata E44

Design in linea con gli altri prodotti, differente solo per gli attacchi, in questo caso con più opportunità. Cambiano le rifiniture, ovvero il pulsantino posto frontalmente, minimal e bello. Gli attacchi sono ben costruiti, rigidi, di materiale metallico, con cavo intrecciato e terminale in gomma isolante. La costruzione così fatta è ben salda. Resiste bene alle pieghe e agli strappi. Si collegano molto bene, senza mostrare movimenti o perdite in caso di curve elevate.

Specifiche tecniche dell’amplificatore dac portatile E44

Amplificatore: Dual CS43131
Volume: regolabile mediante pulsante frontale
Cavo: rivestito con una placcatura argento
SNR: 130dB
Livello Output: 4VRMS
Potenza in uscita: 175mW/32 Ohm
Frequenza: 0 – 40 kHz/ +- 0.5dB
Diafonia: -127dB
Supporto Codifiche: PCM 32bit/384kHz, DSD 256 nativo, 128 (DOP)
Peso: 27,2 grammi
Dimensioni: lunghezza totale 185 mm x 21 mm x 7 mm

La possibilità del supporto della codifica DSD 256 nativamente, è una feature veramente interessante. Perché? Sarà possibile usufruire della codifica DSD 256 senza l’utilizzo di altri prodotti. Sicuramente un vantaggio dal punto di vista della portabilità che Tempotec vuole promuovere su tutti i prodotti. Inoltre, grazie al doppio chip integrato, è possibile utilizzare un’uscita bilanciata da 4.4mm, offrendo maggior compatibilità con cuffie più esclusive. La potenza finale erogata è sufficiente per il costo del prodotto. Il cavo è a 8 fili, quindi più spesso rispetto al tradizionale cavo a 6 fili. Entrambi però sono placcati in argento, quindi stesso trattamento.

Come suona il tempotec sonata E44?

La potenza erogata è buona. 175mW su 32 ohm sono sufficienti per un ascolto migliorato rispetto all’uso diretto dello smartphone. Ha una buona diafonia e sensibilità, questo lo porteranno ad avere buona precisione e pulizia. Riesce a pilotare, però in maniera appena sufficiente, anche cuffie ad alta impedenza. Su 250 ohm, il volume al massimo basta per ambienti calmi e silenziosi. Il rumore percepito è inesistente, anche a volumi sostenuti. Per quanto concerne il suono, dipende anche dalla fonte, ma cercheremo di mantenerci il più generali possibili, cercando di fare una media. Lo abbiamo testato con diverse cuffie e sorgenti e nel complesso il suono si fa più caldo quando la sorgente lo permette. Se si utilizza un DAP FiiO, come l’M3 pro, dal prezzo similare, il suono prende calore e c’è più pienezza nella gamma media. Altrimenti, se si utilizza uno smartphone, un PC o comunque dispositivi per il quale è principalmente pensato, noteremo maggiore neutralità e freddezza. Si darà più enfasi nei medio-alti, con una precisione che rimane invariata. Il doppio chip consente un buon livello di ascolto nonostante il prezzo resti comunque inferiore alle 100€.

Considerazioni finali

L’amplificatore e DAC portatile TempoTec Sonata E44 è molto tascabile, con misure della scocca molto contenute. Ciò lo renderà perfetto per un utilizzo in mobilità, accoppiato da auricolari IEM o qualcosa a maggior isolamento per avere una riduzione del rumore e maggiore concentrazione sulla musica. Inoltre offre una potenza buona per la maggior parte delle cuffie fino a 100ohm, diventando appena sufficiente per cuffie ad alta impedenza. Con l’utilizzo del jack 4.4 si ha anche un miglior impatto sonoro sulla gamma media, aggiungendo qualche dettaglio e dando un filo di precisione in più che non guasta. Nel complesso quindi un buon prodotto, che riesce a pilotare discretamente anche cuffie magneto-planari, come per esempio le DEVA e le DEVA PRO da noi recensite. Non scarica molto la batteria dello Smartphone, sintomo questo della poca corrente che necessita per essere alimentato. Versatile e compatto, un buon compagno per i nostri viaggi.

Vi lasciamo il link dello store ufficiale AliExpress per qualsiasi altra informazione aggiuntiva

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.