Quale stampante 3d scegliere? A resina o a filamento?

Sei alla ricerca di una stampante 3d e non sai quale scegliere tra la stampante 3d a filamento e quella a resina? In questo articolo proveremo a chiarire i tutti i dubbi evidenziando le differenze tra la stampante 3d a resina e quella a filamento.

La prima cosa che si evince quando si parla di una stampante 3d a resina è che gli oggetti stampati sono più lisci e anche più dettagliati. Mentre per la stampante a filamento si dice che è più facile da utilizzare.

Stampanti 3d a resina

Le stampanti 3D a resina si differezioano in 3 categorie: LCD DLP e SLA.

Le stampanti a resina, come appunto dice il nome, utilizzano la resina liquida foto polimerizzante, che è molto sensibile alla luce UV o al laser e di conseguenza si solidifica. La stampante a resina funziona per stratificazioni uno dietro l’altro di resina. Il piatto di stampa si muove solamente rispetto all’asse z e si immerge nella vasca piena di resina liquida ed i raggi UV o il laser sotto il piatto solidificano(fotopolimerizzano)la resina. La particolarità della stampante a resina è che l’oggetto viene stampato a testa in giù.

I Vantaggi della stampante 3d a resina

Le peculiarità della stampante 3d a resina è che permette di stampare oggetti molto piccoli con una risoluzione ottima, cosa che la stampante a filamento non si riesce a fare perchè il range minimo tra i vari layer è abbastanza ampio per riuscire ad ottenere dei dettagli o la precisione in oggetti piccoli.

La stampante a resina è ideale per chi realizza oggetti di gioielleria, oreficeria, modellismo, o per il settore dentale e per la realizzazione di oggetti molto piccoli.
NOTA BENE: Esistono diversi tipi di resina come quelle fondibili o termoplastiche.

I Contro della stampante 3d a resina

  • La resina è un materiale tossico e di conseguenza bisogna indossare dei guanti monouso ed anche una mascherina.
  • Bisogna posizionare la stampante 3d a resina in un posto arieggiato, proprio a causa della tossicità della resina.
  • Al termine della stampa bisogna lavare gli oggetti nell’alcol isopropilico o se non lo si ha a disposizione va bene anche l’alcool denaturato e devono essere esposti sotto la luce UV per poter completare la polimerizzazione degli strati esterni.
  • La resina non deve essere esposta alla luce diretta, come detto è molto sensibile alla luce UV.

Stampanti 3d a filamento o FDM

Stampante FDM Longer K4 pro

Le stampanti 3D a filamento o fdm sono certamente più comode rispetto a quelle in resina ed è possibile, spendendo la stessa cifra, prendere una stampante 3d FDM con dimensioni di stampa molto più ampie rispetto a quelle in resina.

Le stampanti FDM possono stampare materiali come il PLA o l’ABS, però nel caso di quest’ultimo bisogna chiudere la stampante, in quanto i fumi che vengono emessi sono molto nocivi. Rispetto alla stampante a resina quella FDM si muove in 3 direzioni, x, y e z e l’oggetto si costruisce strato dopo strato con l’asse z che si alza.

Le stampanti 3d possono essere essere upgradate moltissimo e, ovviamente, si possono stampare direttamente gli upgrade attraverso la stampante stessa.

Vantaggi della stampante 3d a filamento

  • E’ più semplice nell’utilizzo in quanto c’è bisogno di poche accortezze
  • I filamenti solitamente sono venduti a bobine ed il loro costo è contenuto
  • Se settata bene, permette di realizzare prodotti con un’ottima qualità

Contro della stampante 3d a filamento

  • Bisogna prestare attenzione ai filamenti, in quanto sono sensibili all’umidità, quindi conviene tenerli sottovuoto ed in un posto con la giusta umidità.

Se sei interessato nell’acquisto di una stampante 3D, a resina o a filamento, nei prossimi giorni sul nostro sito, potrai consultare 2 recensioni, una sulla stampante 3d FDM della Longer k4 pro e l’altra sulla stampante 3d a resina 3dNova.

Facci sapere se questo articolo ti è stato utile oppure se hai ancora alcuni dubbi su questo argomento, puoi commentare qui sotto oppure scriverci su Instagram o Facebook.

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.

2 thoughts on “Quale stampante 3d scegliere? A resina o a filamento?

Comments are closed.