Amazon pronta ad acquistare i diritti di Serie A e Formula 1

4 0
Amazon serie a e formula 1

Dopo l’acquisto nel 2018 dei diritti della Premier League e nel 2020 della Champions League, Amazon è pronta ad acquistare Serie A e Formula 1.

Dopo l’acquisto di tre stagioni di Premier League (2019-2022) e tre stagioni di Champions League (2021-2024), Amazon sembra voglia entrare in scontro con DAZN e Sky per i diritti delle partite di Serie A e Formula 1, secondo quanto riportato da Bloomberg.

Sky, che dopo l’accordo con DAZN era diventata l’emittente numero uno per lo sport in Italia, dalla prossima stagione dovrà probabilmente guardarsi le spalle dal colosso di Jeff Bezos. Amazon cerca di conquistare anche l’Italia, dopo gli straordinari numeri ottenuti in Gran Bretagna con la Premier League, e negli USA con la NFL.

Amazon con la sua piattaforma di streaming Prime Video, con oltre 150 milioni di abbonati, compie passi da gigante verso il mondo dello sport. Mossa che potrebbe essere vincente per riuscire a stare al passo del suo diretto concorrente, Netflix, che ormai conta quasi 200 milioni di abbonati.

Qualora il tutto dovesse andare in porto, vedremo l’abbonamento Amazon Prime aumentare nuovamente di prezzo come già successo nel 2018? È un’ipotesi da non escludere ma, per quel che offre, direi che è un prezzo più che vantaggioso: spedizioni gratuite, film e serie TV, musica e, ora, anche sport.

Non ci resta che attendere per scoprirne l’esito, per il momento continuate a risparmiare quando acquistate usando i nostri consigli “Come risparmiare su Amazon”.


Per altre news e recensioni vi consiglio di rimanere aggiornati qui su Risparmia Online.
Siamo presenti anche su Facebook, Instagram e Telegram.

Nicola Porceddu

Sardo, classe 1996, studente all'università di Cagliari nella facoltà di Informatica. Da sempre appassionato di tecnologia, passo il tempo libero tra Videogiochi e "cazzeggio" sul Web.