Tastiera DIERYA DK61E Recensione

Tastiera DIERYA DK61E

59,49€
8.2

Qualità-prezzo

8.0/10

Features

8.5/10

Qualità costruttiva

8.0/10

Pro

  • Switch e copritasti sostituibili
  • Retroilluminazione RGB
  • Dimensioni compatte
  • Qualità cavo in dotazione
  • Copritasti in PBT

Contro

  • Mancanza della connessione Bluetooth
  • Inclinazione non regolabile

Abbiamo avuto modo già di provare la tastiera DK61 del brand KEMOVE, stessa azienda, con prodotti top di gamma nel settore. Si tratta di un’azienda sviluppata in poco tempo grazie alla qualità dei suoi prodotti. Le loro periferiche sono di fascia alta. La tastiera DIERYA DK61E da noi testata è in configurazione con gli switch red, ma possono essere scelti in base alle proprie preferenze ed esigenze. Gli switch rossi rappresentano la neutralità per eccellenza, ovvero poco rumore, corsa breve e buona per uso misto. È il compromesso giusto, insieme agli switch brown per svolgere bene entrambi i compiti. Quelli brown sono leggermente più rumorosi, ma tale click é trascurabile. La parte interessante di questo prodotto consiste nella possibilità di poter cambiare gli Switch in base alle proprie necessità. Naturalmente anche i copri tasti potranno essere sostituiti, ma la parte prettamente funzionale spetta agli Switch interni.

Unboxing

La dotazione iniziale é completa per iniziare a digitare comodamente tramite gli Switch rossi. Inclusi anche gli strumenti per la rimozione dei keycaps e degli Switch, oltre al cavo USB di tipo C con uscita per il pc di tipo A, quello tradizionale per intenderci. In confezione anche due ricambi in caso di rottura dei tasti. La manualistica ha un compito importante nel caso delle tastiere al 60% in quanto bisogna utilizzare le combinazioni di tasti per poter eseguire dei comandi. Mediante questi ultimi sarà possibile anche cambiare modalità di retroilluminazione, luminosità di picco e tanto altro.

Design

L’aspetto della TASTIERA DIERYA DK61E è molto Basic ma questo design semplice ed elegante colpisce. Il fatto che sia Total Black, con retroilluminazione RGB, la rende anche facilmente adattabile a diverse postazioni, sia per ufficio che per intrattenimento. Ha una forma inclinata per garantire e perfezionare l’esperienza di digitazione. Lo spessore è della giusta grandezza cosicché possa accostarsi ad essa un poggia-polsi. Sulla parte finale è più alta ed inclinata. Si tratta di una dimensione fissa, che non consente di cambiare inclinazione. Dotata di 4 piedini antiscivolo che consentono il giusto grip alla scrivania. Agile la digitazione, favorita, nelle ore notturne, dalla retroilluminazione che non reca disturbo alla vista e dall’inclinazione che mette in prima visione tutti i pulsanti. Ciò consente di ridurre drasticamente gli errori di battitura. Il materiale utilizzato è molto rigido e resistente. Difficile graffiarla o danneggiarla in qualche modo.

Specifiche tecniche della tastiera DIERYA DK61E

Impermeabilità: IPX4
Retroilluminazione: RGB
Design: 60%
Peso: 0,64kg
Dimensioni: 292x102x34 (48 nella parte alta) mm
Switch: rossi sostituibili
Materiale: ABS
Lunghezza cavo: 1,5m
Compatibile con: Windows, Mac OS
Interfaccia: USB Type C
Materiale copritasti: PBT

I copritasti della tastiera DIERYA DK61E sono piacevoli da toccare, offrono una sensazione al tatto confortevole, oltre al garantire resistenza e stabilità. Manca purtroppo la possibilità di connetterlo senza l’ausilio del cavo USB. È ampiamente compatibile con molti sistemi e non possiede un software di gestione. Per quest’ultima, utilizza una combinazione di tasti per tutto ciò che serve. Il tasto FN è al centro di tutto. Senza l’utilizzo di quel tasto sarà impossibile cambiare modalità di illuminazione, profili e digitazione dei tasti mancanti compresi F1-F12.

Switch Gateron della tastiera DIERYA DK61E

La nostra configurazione include gli switch red, in grado di completare la digitazione applicando pochissimo peso, circa 45 gf contro i 55 gf necessari per il Brown, suo diretto concorrente. In termini di corsa effettiva sono di pari livello. Infatti, in circa 2mm il tasto selezionato sarà correttamente digitato in entrambi i casi. La distanza completa è di 4mm. Il funzionamento è lineare per gli switch rossi, mentre è tattile per lo Switch brown. Cosa significa? Con la linearità non avremo un “gradino” che ci segnali la corretta digitazione ma è sempre uguale, lineare per l’appunto. Tattile invece vuol dire che ad un certo punto, 2mm, sentiremo una sorta di resistenza, oltre la quale sapremo con certezza che il pulsante sarà cliccato. Ciò ne modifica il suono, rendendo meno rumoroso e scorrevole il tasto rosso. Maggiormente adatto ad un uso misto, per il comfort durante le sessioni di gioco.

Considerazioni

La tastiera DIERYA DK61E ha i suoi vantaggi, come il design inclinato anche se non variabile, la retroilluminazione, gestibile mediante tastiera e non sia software. Tra i vantaggi abbiamo anche la possibilità di sostituire interamente le componenti, rendendola al 100% personalizzabile. Presente anche lo strumento per la rimozione delle parti, non sempre presenti all’interno delle confezioni. Presente sul mercato anche la variante con il Bluetooth integrato, la DK61 Pro soluzione vantaggiosa per ridurre al minimo la quantità di cavi presenti nelle postazioni pc. Ottima la fattura del cavo in dotazione, rigido e resistente. Il rivestimento in tessuto intrecciato consente di non ingarbugliarsi e l’anello di evitare disturbi ed interferenze con altri prodotti elettronici.

Per tutte le informazioni aggiuntive vi rimandiamo al sito ufficiale del produttore.

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.

One thought on “Tastiera DIERYA DK61E Recensione

Comments are closed.