Flash Player chiude definitivamente

adobe flash player

Steve Jobs nel lontano 2010 affermava che Adobe Flash Player fosse il passato, spiegando, in una lettera, le sue ragioni contro il supporto di Flash sulle varie piattaforme Apple.

  • La tecnologia Flash è sotto proprietà di Adobe al 100 per cento, mentre secondo lo standard del Web dovrebbe essere un software libero. Anche la stessa Apple sta appoggiando questa tipologia di servizi, HTML5 incluso.
  • Quello che non dicono è che quasi tutti questi video sono disponibili anche in un formato più moderno, ovvero l’H.264.
  • Stiamo lavorando con Adobe per risolvere questi problemi, che hanno voluto portar avanti per diversi anni. (Apple ha avuto problemi di sicurezza con il player multimediale di Adobe, che è stato ritenuto uno delle principali cause di crash o malfunzionamenti dei sistemi Mac)
    Noi non vogliamo ridurre l’affidabilità e la sicurezza dei nostri iPhone, iPod e iPad con l’aggiunta di Flash.
  • Le sue scarse prestazioni su dispositivi mobile: la durata della batteria e le risorse di sistema necessarie risultano troppo elevate.
  • Scarse performance di Flash sui dispositivi mobili con interfaccia MultiTouch, in quanto era stato sviluppato per essere sfruttato con puntatori (mouse) e tastiera.

Sono passati 10 anni da quella famosa lettera e sembra che Steve Jobs avesse proprio ragione.

Adobe flash player è un software che consentiva di creare animazioni vettoriali, giochi, siti web ed è diventato uno strumento potentissimo anche grazie alla sua capacità di catturare i vari input dei dispositivi I/0.

Dopo anni di dominio sul Web, Adobe Flash Player ha cessato di esistere il 31 Dicembre del 2020, a favore di HTML5 ed altre piattaforme.

COSA FARE?

Adobe sta fortemente consigliando di disinstallarlo:

Consigliamo a tutti gli utenti di disinstallare Flash Player prima della data di scadenza. Adobe chiederà agli utenti di disinstallare Flash Player sui propri computer entro la fine dell’anno e il contenuto basato su Flash verrà bloccato in Adobe Flash Player dopo la data stabilita. Standard aperti come HTML5, WebGL e WebAssembly sono costantemente maturati nel corso degli anni e fungono da alternative praticabili per i contenuti Flash. Inoltre, i principali fornitori di browser stanno integrando questi standard aperti nei loro browser e deprecando la maggior parte degli altri plug-in come Adobe Flash Player

Cosa cambia con l’assenza di Flash Player?

Lato utente cambia sostanzialmente poco, in quanto la maggior parte dei siti web e dei portali hanno già abbandonato Flash, adattandosi ai nuovi mezzi messi a disposizione.

Purtroppo tanti giochi sviluppati con Flash Player, come ad esempio Mc Donald’s Videogame, non saranno più giocabili.

Mc Donald's Videogames - Gioco sviluppato con flash Player
Mc Donald’s Videogames – Gioco sviluppato con Flash


Però non disperate, perché grazie ad Internet Archive potrete giocare ad alcuni dei giochi che vi hanno tenuto compagnia.

Per altre notizie, rimanete sintonizzati su Risparmia Online.

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.