Recensione cuffie in-ear KZ ZEX

Cuffie in-ear KZ ZEX

24,37€
9

Qualità-prezzo

9.5/10

Qualità audio

8.5/10

Qualità costruttiva

9.0/10

Facilità di amplificazione

9.0/10

Pro

  • Prezzo basso
  • Qualità dei materiali utilizzati
  • Buona accordatura, stile KZ
  • Suono bilanciato

Contro

  • Cavo sottile con attacchi in plastica

KZ è un brand molto conosciuto che produce cuffie dal costo molto contenuto, così chiunque può avere un minimo di qualità rispetto alle tradizionali cuffie magari contenute nella confezione dello smartphone. Oggi vi presentiamo le cuffie in-ear KZ ZEX, con un design originale e definibile sportivo ma di questo parleremo nel paragrafo dedicato. Questo modello in particolare è importante perché segna un cambiamento nell’azienda, è il loro primo modello ibrido, ovvero costituito da driver elettrostatico e dinamico. Questa combo sta piacendo molto perché così facendo il costo riesce ad abbattersi ed offre maggiore resa sonora. Ne deriverà un suono più preciso e dettagliato.

cuffie in-ear KZ ZEX

Unboxing delle cuffie in-ear KZ ZEX

Come un po’ tutte le cuffie KZ, la confezione è quella tradizionale, molto simile a quella della KB EAR KS2 precedentemente recensita. La dotazione è molto basic e composta da cavo 2 pin piatto color argento, sottile, realizzato per non aggrovigliarsi e dei gommini per adattarsi a qualsiasi orecchio, grande, medio o piccolo che sia. Sul cavo è presente il microfono, con un pulsante per rispondere alle chiamate ed altre funzioni.

Design KZ ZEX

Dal punto di vista estetico e dei materiali utilizzati sono ben curate. Non c’è la solita scocca liscia senza alcuna lavorazione, ma sono presenti delle scanalature sul lato con una bombatura centrale e l’incisione del logo. Di solito, sulle cuffie low cost, non c’è alcuna lavorazione sulla scocca, per via del costo di produzione. Ma qui, oltre a queste incisioni e l’assenza di stampe, la parte esterna è “metallizzata“, quindi con una cura migliorata rispetto al suo costo. Il cavo è completamente rivestito e gli attacchi sono in plastica.

Specifiche tecniche

Tipologia: In-ear
Impedenza: 25 Ohm
Sensibilità: 103 dB
Risposta in frequenza: 20Hz-40kHz
Tipologia di spinotto: 3.5mm
Tipologia Pin: 0.75mm
Lunghezza Cavo: 120+/-5cm
Cavo: placcato argento a doppia linea
Microfono: Sì

Il microfono è dotato di un pulsante con diverse funzioni, in base a come esso viene cliccato: per rispondere e riagganciare una telefonata bisogna premerlo una volta, per rifiutarla bisogna tenere premuto il pulsante; tasto play/pausa premere una volta, prossima canzone premere 2 volte, ultima canzone tre volte.
L’unità elettrostatica di cui è dotata la cuffia garantiscono un suono dettagliato dopo solo 5 minuti di utilizzo, per questo motivo viene implementata, per dimenticarci delle decine di ore di rodaggio necessarie per ottenere buoni risultati da una cuffia. È facilmente pilotabile da uno smartphone, il che la rende molto versatile per l’utilizzo in mobilità. La cassa quindi è composta da un’unità elettrostatica a bassa tensione e una doppia unità magnetica dinamica che lavorano insieme per rendere meglio le alte e le altissime frequenze, dare dettaglio al suono e, mediante le unità dinamiche, ampliare la fascia medio-bassa di dettagli e resa.
La composizione del driver elettrostatico è la seguente: diaframma micron-level, strati trasparenti ad alta densità, il tutto porta a minore distorsione.

Come suonano le cuffie KZ ZEX?

La resa del suono supera le aspettative, soprattutto per quanto concerne le alte frequenze. Non ci sono picchi sibilanti o che possano rovinarne la resa. Tutto è ben stratificato, non si accavalla nulla. Se dobbiamo fare un appunto, l’estensione in gamma dinamica non è elevatissima, ma è limitata al budget della cuffia, così come il cavo in dotazione, non di ottimo livello ma rientra benissimo nella spesa per la cuffia, anzi, otteniamo una resa sonora eccezionale per quel che costa. Il basso è presente e non predominante, offre quindi un buon bilanciamento con gamma alta, senza quindi far prevalere una parte del suono. I medi sono quelli che più ci piacciono, tutto con una buona accordatura. Da questo punto di vista sulle cuffie in-ear KZ ZEX, il brand ha fatto un eccellente lavoro. Si ispira molto a tutta la loro gamma, che mostra sempre una buona accordatura, senza acuti fastidiosi e con un palcoscenico abbastanza tridimensionale. Certo non si può chiedere chissà quale spazialità, ma la resa in relazione al costo è elevatissima. Avrebbero tranquillamente potuto venderle ad una cifra più elevata, ma conoscendo i prodotti KZ, sappiamo ormai che preferisce offrire buoni prodotti a prezzi competitivi.
Riescono ad esprimere un po’ di carattere con molti amplificatori. I nostri test sono stati effettuati con l’amplificatore portatile iFi XCan, earmen Sparrow e tr-amp, con la combo desktop E50+L50 e persino con lo smartphone OnePlus 8t che purtroppo non ha un DAC integrato decente ma nonostante tutto il volume è sufficiente per l’ascolto visto che sono molto semplici da pilotare.

Conclusioni

Vale la pena acquistarle? Assolutamente sì, costano pochissimo ed hanno una resa eccellente. Il suono è piacevole e ben bilanciato; infatti non sentiremo mai una gamma predominante. Non sono quindi ne bassose (giusta intensità) e né stridenti sugli alti. Hanno un design curato, molto belle da vedere, che al tatto sembrano essere più costose. Peccato per il cavo, anche se, essendo un 2 pin, si potrebbe sostituire, anche con gli archetti bluetooth, per aumentarne ulteriormente la versatilità.

Se volete acquistarle vi lasciamo il link dello store dal quale le abbiamo acquistate, preciso e puntuale nelle spedizioni, offre un catalogo vasto di prodotti originali, di diversi brand. Un punto di riferimento per chi vuole acquistare prodotti audio a buon prezzo
https://a.aliexpress.com/_vl0Hac

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.