Mouse DIERYA Falcon RGB Recensione

Mouse DIERYA Falcon

39,99€
8.4

Qualità-prezzo

9.0/10

Software per i settaggi

8.0/10

Sensore

9.5/10

Versatilità

7.0/10

Pro

  • Sensore top di gamma
  • Design ergonomico ed RGB
  • Software intuitivo
  • Prezzo basso
  • Qualità dei pulsanti

Contro

  • Assenza di modalità wireless

Il brand DIERYA è molto conosciuto per la qualità delle sue tastiere soprattutto di quelle KEMOVE, differendo per aspetti secondari quali i materiali. Abbiamo avuto modo di testarle e verificarne le effettive differenze. La DIERYA DK63, la DK61E e la KEMOVE DK61, differente per pochi aspetti ma che fanno di questa una top di gamma in assoluto con tutte le funzioni del caso. Prodotto anche un mouse contenente un sensore da 16.000 DPI di cui parleremo in questo articolo. Il prodotto in questione è il Mouse DIERYA Falcon, che offre il design molto aperto ed una forte personalizzazione dei colori. Assente una modalità senza fili.

Unboxing DIERYA Falcon

Il contenuto della confezione è minimal. La scatola, espositore, grazie al suo sportellino che consente di vedere internamente il prodotto, contiene il mouse ed un manuale molto breve che spiega come settare i pulsanti del mouse ed il colore grazie a delle sequenze di comandi (editor macro) o attraverso delle operazioni software.

Design del mouse

Molto interessante il design del mouse DIERYA Falcon. Forato su quasi tutta la scocca, offre anche un aspetto ergonomico. Questo principalmente dovuto al grip laterale per posizionare il pollice. Consente una solida presa anche grazie alle dimensioni contenute. La rotellina rivestita in gomma scorre quasi naturalmente, meno intoppi nel movimento. I pulsanti sono programmabili da software scaricabile dal sito DIERYA, nella sezione downloads. Anche i colori sono gestibili, così come i DPI. Questi ultimi arrivano fino a 16.000 per i più esigenti in game e si possono settare anche tramite pulsante, presenti sotto la rotellina. Su tutto il perimetro una striscia LED che si adatta ai colori centrali. Le forature sulla scocca a nido d’ape consentono anch’essi un grip migliorato. Manca una modalità senza fili (purtroppo) ma è presente un cavo morbido e flessibile perché rivestito in tessuto. Non manca l’anello per ridurre al minimo le distorsioni, cosa che spesso non viene inserita ma ha una buona utilità. Questo soprattutto se si inserisce nelle canaline a contatto con altri cavi o vicino ad altre componenti elettroniche.

Specifiche tecniche del mouse DIERYA Falcon

Dimensioni: 123 x 67 x 40 mm
Peso: 75 g
Interfaccia: USB
Sensore: 3389
Accelerazione: 50G
Rilevamento del movimento ad alta velocità: 400 IPS
Risoluzione: 800 (rosso)/2400(verde)/3600(Blue)/5000(orange)/10000(viola)/16000(bianco)
Polling: 1000 hz
Lunghezza cavo: 1,5m

L’idea di scandire i DPI attraverso i colori è molto utile per capire in quale modalità ci troviamo. Di base sarà settata a 2400, un valore già di per sé buono per navigare sul web. Quando ci si trova in game, sarà possibile modificare l’impostazione mediante il tasto presente sulla scocca. Il peso del mouse DIERYA Falcon è molto contenuto, ciò consente di scivolare meglio aumentandone la praticità di utilizzo. Gli switches interni sono Huano, di buona fattura. Per l’alimentazione basta un ingresso qualsiasi del PC a 5V. Il sensore 3389 è tra i migliori sul mercato. Ciò permette a questo mouse di avere un posto tra i best buy sul mercato, visto anche il prezzo contenuto.

Conclusioni

Un mouse dal prezzo molto contenuto, con prestazioni elevate. Queste sono le conclusioni che riusciamo ad estrapolare dai nostri test. Un bel design, anche se ciò permette alla polvere di invadere l’interno col tempo. Sicuramente sarà impossibile far sudare la nostra mano viste le aperture sulla parte che poggia al palmo della mano. I tasti non compiono movimenti laterali, ben saldi, per un click veloce. La rotellina scorre agevolmente. Il cavo non interferisce sul movimento visto che è morbido e altamente flessibile. Ci troviamo davanti ad un mouse dai moltissimi pregi, con pochi difetti precedentemente elencati. Interfaccia del software molto intuitiva, con poche interfacce facilmente settabili. Alcune funzioni si possono cambiare a scorrimento, come i DPI ed i colori del mouse. Presente quindi una leva da trascinare su e giù fino all’impostazione da noi desiderata. La versione software da noi utilizzata è la 1.0.4 con a sinistra il macro editor per i tasti del mouse, a sinistra i dpi ed i colori.

Vi lasciamo il link allo store ufficiale per tutte le informazioni aggiuntive e il link al prodotto su Amazon

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.