Tavolo da pranzo in vetro Dmora recensione

Tavolo da pranzo in vetro Dmora

309,99€
8.9

Qualità costruttiva

9.0/10

Design

9.0/10

Facilità del montaggio

9.5/10

Piano in vetro

8.0/10

Pro

  • Montaggio semplice e veloce
  • Arco in legno a supporto
  • Piedini regolabili

Contro

  • Il piano in vetro cattura le impronte

Dmora è un’azienda italiana specializzata nella vendita di prodotti d’arredo di diverso genere e costo. Nel loro catalogo sono presenti prodotti per tutte le tasche, dai più economici ai più costosi. Abbiamo già testato il tavolo da pranzo in legno e piacendoci in termini di fattura, abbiamo deciso di provare un prodotto più costoso, il tavolo da pranzo in vetro Dmora. Quest’ultimo ha un design incentrato sulla modernità, non più adattabile con arredamenti datati. Il montaggio inoltre non sarà più un problema, in quanto serviranno pochi minuti per assemblare poche componenti. Infatti, il tavolo in legno presentava una dotazione così ricca di viti e pezzi da assemblare che richiese circa 3 ore per completarlo. In questo caso è stato sufficiente inserire un tubo metallico tra la struttura che compone l’appoggio e serrarlo da entrambi i lati con due bulloni. Fatto questo, l’ultimo step è strato montare il piano in vetro temperato semplicemente avvitando 4 viti e bulloni, due per lato. Il peso nel complesso è notevolmente più elevato.

Unboxing

Il confezionamento si fa’ più ingombrante, composto da due scatole poste su una pedana. All’interno della prima confezione troviamo in piano in vetro, pesante circa 49kg, da trasportare in due, altrimenti si rischia di danneggiare la schiena ed il prodotto. All’interno della seconda scatola d’imballaggio sono inseriti i due piedi da incrociare (uno in legno, figurante un mezzo arco, l’altro in metallo, per offrire rigidità al prodotto e per spezzarne il design altrimenti risulterebbe troppo omogeneo e fragile) con un peso inferiore ai 20kg. Non mancano le componenti per l’assemblaggio ed il manuale da seguire passo passo. Ben protetto il piano in vetro da polistirolo su entrambi i lati, sui bordi e degli angolari in plastica per attutire gli urti.

Design del tavolo da pranzo in vetro Dmora

Questa volta, a differenza del tavolo in legno, allungabile e adattabile in qualsiasi abitazione, questo tavolo in vetro, non presenta allunghe. Un unico piano da 180cm circa capace di ospitare 8 persone senza problemi. Dal punto di vista estetico, è moderno, con uno stile contemporaneo. L’arco in legno, la struttura a vista, il piano trasparente, sono gli elementi caratterizzanti questo design. A vista i bulloni laterali, che bloccano la struttura incrociata ed il cilindro metallico che separa il piano dagli appoggi. L’arco è internamente vuoto, così come il supporto in acciaio. Sul fondo due piedini regolabili (dalla parte in acciaio) e degli spessori incollati sotto l’arco. Il bordo del piano è liscio, scuro e non trasparente, smussato per non risultare tagliente ed appuntito. Questa è un’ottima scelta, in quanto si rischierebbe di rovinare eventuali tovaglie o di graffiarsi le braccia. Si adatta tranquillamente a cucine, sale da pranzo, uffici, salotti moderni.

Specifiche tecniche

Misure in cm: 180 x 90
Materiali: vetro, acciaio, legno
Sostegno: asta in acciaio tra le due strutture
Piedini: regolabili da un lato
Larghezza struttura portante: 55 cm
Lunghezza struttura complessiva: 107 cm

Il tavolo in vetro Dmora non è allungabile e presenta un piede centrale composto da due parti. L’altezza è di 74 cm circa, comoda per chi volesse utilizzarlo come tavolo da pranzo (bello anche come tavolo per riunioni o per l’arredamento dell’ufficio). La superficie è riflettente e non ha una buona lavorazione esterna per non lasciare impronte. Infatti ne cattura molte e se posizionato sotto una fonte di luce, esse saranno visibili. Sembra essere molto resistente ai graffi e riesce a supportare un buon peso (testato con diversi piatti e vassoi pieni ed ha retto senza alcuna fatica o scricchiolio).

Considerazioni finali sul tavolo da pranzo Dmora

La scelta è ricaduta su questo tavolo in vetro in quanto si abbina ad altri pezzi in vetro presenti nella medesima stanza. Il legno spezza la monotonia del vetro. Il tavolo è molto solido e pesante, andando a pesare più di 65kg complessivi. Buona la capacità di carico e le dimensioni. Il montaggio è molto breve, anche se necessita di due persone per completarlo (bisogna ribaltare il tavolo secondo istruzioni e viste le dimensioni ed il peso, dovremo ricorrere ad un aiuto). In meno di 30 minuti il tavolo è già pronto all’utilizzo. Il prezzo, rispetto a quello in legno di cui parliamo nell’articolo dedicato, cresce e supera i 300€. Cifra giustificata da molti fattori ed in linea con la qualità generale del prodotto. Principalmente perché composto da un piano in vetro temperato spesso con bordi smussati, sia perché presenti dettagli interessanti, come i piedini regolabili in altezza. Grazie a quest’ultima feature, sarà possibile installare il prodotto anche su pavimentazioni non perfettamente livellate (questo capita soprattutto in abitazioni datate). Infatti, anche noi abbiamo riscontrato questo problema e grazie alla regolazione, è stato possibile contrastare l’instabilità.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale o in alternativa visionarlo dal sito manomano

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.