Recensione dissipatore a liquido Noua Siberus TR240

Dissipatore a liquido Noua Siberus TR240

79,90€
8.5

Design

9.0/10

Temperature

9.0/10

Sicurezza

7.5/10

Compatibilità e feature

8.5/10

Pro

  • Temperature in game/benchmark basse
  • Design RGB con effetto ottico di profondità
  • Dotazione completa per l'assemblaggio

Contro

  • Mancanza anti-leak

Sappiamo che i processori, soprattutto quelli di fascia alta, necessitano di un sistema di raffreddamento in quanto quello fornito dai produttori dei chip non è sufficiente per ottenere un risultato quanto meno sicuro. Oggi vi presentiamo un prodotto interessante, ben costruito e capace di raffreddare a dovere anche in situazioni più complicate o durante una lunga sessione di gaming: parleremo del dissipatore a liquido Noua Siberus TR240. Il brand italiano Noua è relativamente giovane, presente dal 2017 ed ha saputo mostrare nel tempo come essere competitivi sul mercato, lanciando vari prodotti tra cui case, sistemi di raffreddamento, alimentatori e tanti altri prodotti. Tutto il loro catalogo è incentrato sul mondo del gaming, con prodotti destinati principalmente ai videogiocatori.

Unboxing

All’interno della scatola del dissipatore a liquido TR240 troviamo tutto il necessario per il suo corretto assemblaggio. È compatibile con entrambe le configurazioni AMD ed INTEL. Nella confezione vengono divisi gli accessori da montare in base alla configurazione, con relativo adesivo per indicare la piattaforma. Nello specifico supporta:
INTEL LGA 2066/2011 V3/2011/115X
AMD AM4/AM3+/AM3/FM2+/FM2

Design del dissipatore a liquido Noua Siberus TR240

Le 2 ventole da 120mm e la pompa che va installata sul processore, sono RGB. Tutto il sistema di raffreddamento si può sincronizzare con le luci dell’intera postazione sfruttando la connessione in serie effettuata sulla scheda madre. Collegando il cavo di reset inoltre sarà possibile gestire la modalità dei colori attraverso il tasto dedicato.
La pompa, mediante un effetto specchio, sembra non avere profondità, punto forte dell’estetica del prodotto. Si creano numerosi cerchi intorno al logo, posto al centro della pompa. Questi cambiano colore insieme alle ventole.
Sul radiatore sono poste due ventole, da collegare in serie. Buono il sincronismo delle stesse, che differisce di pochi millesimi di secondo, creando un effetto di scorrimento delle luci da sinistra verso destra.
I tubi che collegano il radiatore alla pompa sono ben costruiti, sufficientemente elastici da permettere un corretto posizionamento senza troppi intoppi e altrettanto rigidi per una corretta schermatura dei tubi stessi.

Montaggio

Noi abbiamo eseguito la procedura di montaggio su una piattaforma AM4. Non è complicato farlo, basta armarsi di pazienza, soprattutto quanto concerne il cable management. Per l’assemblaggio bisogna montare le ventole sul radiatore, dalla parte dei tubi quindi avvitare tutto il blocco all’interno del case. Poi, per i processori AMD bisogna installare la placchetta sul retro della scheda madre (in dotazione con tutte le schede madri AMD), installare 2 ganci in plastica forniti nelle confezioni delle schede madri ed infine installare sulla pompa i supporti AMD e le clips AMD (in dotazione con il dissipatore). Prima di collegare i supporti ai gancetti in plastica della scheda madre, bisogna applicare la pasta termica (in dotazione) sulla CPU. Per fare questo basta applicarne poca al centro del processore (suggeriamo di creare un piccolo pallino, poco più grande di un chicco di riso).

Specifiche tecniche delle ventole

Dimensioni: 120 x 120 x 25 mm
Velocità delle ventole: 800-1800+/-10%
Cuscinetto: Idraulico
Controllabili attraverso 4 pin (pwm)+3 pin RGB
Tensione di ingresso: DC 12V
Livello di rumorosità: 25-32dBA

Specifiche tecniche della pompa

Supporta Intel: LGA 2066/2011 V3/2011/115X
Supporta AMD: AM4/AM3+/AM3/FN2+/FM2
Dimensioni 75 x 75 x 53 mm
RPM: 2400+/-10%
Tensione di ingresso: DC 12V
Rumore: 23dBA

Specifiche tecniche radiatore

Dimensioni: 274 x 120 x 27 mm
Funzione: 12 canali per l’acqua
Materiale: Alluminio

Performance dissipatore a liquido Noua Siberus TR240

Arrivati a questo punto bisogna chiedersi, ma come và questo dissipatore? Lo abbiamo testato per alcune settimane e durante questo arco di tempo (senza overclock e senza aumentare la velocità delle ventole rispetto ai settaggi di fabbrica) si è dimostrato essere molto efficiente. Alla prima accensione abbiamo potuto udire lo scorrimento del liquido all’interno della pompa. Le temperature con un utilizzo da ufficio del PC o in IDLE, risultano molto basse: temperature variabili da 30 ai 40 gradi circa.

Con il dissipatore stock del processore Ryzen 5 3600, poteva essere solo un sogno in quanto, “senza far nulla” le temperature oscillavano da 42 ai 55 gradi.

Il distacco si fa’ più intenso durante le sessioni di gioco dove col prodotto Noua, le temperature massime registrate erano di 69 gradi con una media di circa 55-60 gradi. Col dissipatore stock del processore (ad aria) le temperature variavano da 70 ad 80 gradi!! Abbiamo effettuato un benchmark del processore per vedere fino a che punto potesse arrivare la temperatura con il dissipatore a liquido e il margine si ferma sempre a 69 gradi.

Il tutto registrato con valori RPM nel range 1826-1931 per la pompa sapendo che potrebbe arrivare fino a 2400 RPM abbassando ulteriormente le temperature di qualche grado (a parer nostro non conviene sforzarlo perché tra 50 e 60 gradi è un ottimo range di temperature). Le ventole invece sono settate in maniera totalmente diverse l’una dall’altra: la prima ha registrato valori compresi tra 775 e 996 mentre la seconda tra 1437 fino a 1464. I valori sono comunque nella norma visto che possono arrivare fino a 1800 RPM.

Conclusioni

Un dissipatore dal costo non molto elevato, con un eccellente design, prodotto da un’azienda italiana. Manca purtroppo l’anti-leak, che probabilmente lo avrebbe fatto diventare un eccellente dissipatore al costo di listino di 80€ circa. È una mancanza importante per la salvaguardia delle altre componenti. Per quanto riguarda la rumorosità, compie un lavoro egregio, non ci sono rumori fastidiosi e si mescolano con quelli prodotti dalle altre ventole. Le temperature sono ottime, non ci si poteva aspettare di meglio; è un aspetto da tenere ampiamente in considerazione, perchè non tutti i dissipatori sono in grado di raggiungere questi risultati. Anche dissipatori a liquido più costosi raggiungono temperature più alte. In conclusione possiamo dire che ci è piaciuto molto e continueremo ad usarlo per vedere nel lungo periodo come si comporterà.

Potrete acquistare il dissipatore a liquido Noua Siberus tr240 su Amazon al prezzo di 79,90€ al seguente link https://amzn.to/3wf9uMM

Vi consigliamo di seguirci sui nostri canali telegram per rimanere sempre aggiornati sulle migliori offerte presenti sugli store online e non perdervi sconti su questo prodotto

RisparmiaOnline

Risparmia Online nasce con l’idea di segnalare in tempo reale le migliori offerte, sconti ed i codici sconto presenti sia sul web sia nei negozi fisici.