Recensione Nuovo Echo Dot – Altoparlante intelligente con Alexa

Nuovo Echo Dot - Altoparlante intelligente con Alexa

€39, 99
8

Voto

8.0/10

Pro

  • Audio migliorato rispetto alla versione precedente
  • Composto interamente da materiali riciclati
  • È molto più reattivo

Contro

  • I tasti in rilievo compromettono il design a sfera
Il Nuovo Echo Dot

Amo particolarmente i dispositivi Echo di Alexa, così non mi sono lasciato scappare l’occasione di testare, per voi amici di Risparmia Online il Nuovo Echo Dot – Altoparlante intelligente con Alexa, un altoparlante intelligente, che ci consente d’interagire con Alexa, di controllare tutto ciò che abbiamo in casa, grazie all’hub per la Casa Intelligente.

Un dispositivo utilissimo per semplificare la nostra vita di ogni giorno: utile per organizzare la nostra spesa, per segnare un promemoria, per rispondere alle chiamate ricevute o, semplicemente, per migliorare il nostro relax magari scegliendo la selezione musicale che preferiamo o, addirittura fargli leggere un audiolibro.

CONFEZIONE:

Il contenuto della confezione
  • Echo Dot 4;
  • Alimentatore;
  • Manuale.

Piccola importantissima considerazione per chi come me ha a cuore le sorti dell’ambiente: il prodotto è realizzato con materiali riciclati. Plastica, tessuto e alluminio utilizzati provengono da precedenti produzioni!

Anche  l’imballaggio è realizzato al 100% in fibra di legno, proveniente da foreste sostenibili.
Tecnologia al servizio dell’ambiente: cosa chiedere di più?

DESCRIZIONE

Il Nuovo Echo Dot – Altoparlante intelligente con Alexa si presenta con una geometria completamente rinnovata, a forma di sfera piatta sul fondo. La parte inferiore è realizzata in plastica, mentre il resto è interamente rivestito in tessuto, con i quattro pulsanti di gestione in alto, purtroppo non touch e che, secondo me, rovinano un po’ l’estetica. Inoltre, la circonferenza della base è illuminata dalla solita luce azzurra che, posta in quella posizione dà un vero senso di innovazione.

Il peso è di circa 330 grammi e le sue dimensioni sono 10 cm x 10 cm x 8,9 cm, circa.

UTILIZZO

Per utilizzarlo non dobbiamo far altro che collegarlo al nostro Wi-Fi di casa tramite l’app Alexa, che dobbiamo scaricare sul nostro smartphone (app che è compatibile sia con Android che con iOS) e seguire la semplicissima procedura guidata.

Grazie al Nuovo Echo Dot – Altoparlante intelligente con Alexa potremo controllare tutti i dispositivi presenti in casa, come lampadine, radio (che ovviamente devono essere collegati ad Alexa) ed anche Fire Stick e Chromecast (ma non ditelo alla Google). Possiamo effettuare chiamate e rispondere ad esse semplicemente con il comando vocale. Possiamo, addirittura, interagire con un altro dispositivo Echo Dot presente in un’altra stanza della casa. Fantastico, no?
Inoltre. la qualità del suono è altamente personalizzabile (ed ottima) dall’app stessa o, in alternativa, grazie al Bluetooth o ad un semplice cavo AUX è possibile collegare il nostro altoparlante intelligente ad uno stereo esterno o ad un impianto Hi-Fi.

In parole povere abbiamo di fronte un assistente vocale al nostro servizio, pronto a raccontarci una barzelletta, suggerirci una ricetta e semplificarci innumerevoli mansioni che quotidianamente compiamo, tutto anche grazie alle tantissime Skill disponibili per il dispositivo, attivabili dall’app stessa.

Rispetto alla precedente versione ho riscontrato una miglioria in merito ai suoni emessi che sono più nitidi. Anche l’hardware è stato notevolmente migliorato. Modifiche anche al modulo di riconoscimento della voce, che rende la nuova generazione più reattiva rispetto alla precedente, riconoscendo in modo più veloce e preciso i comandi vocali.

CONCLUSIONI

Da amante dei dispositivi Echo di Alexa, devo dire che riponevo molte aspettative su questo prodotto. Posso dire di essere estremamente soddisfatto sia sulle modifiche hardware/software apportate, sia sulla scelta del nuovo design.
L’Echo Dot è uno strumento indispensabile per gli amanti della tecnologia.

Inoltre lo trovate su Amazon ad un prezzo scontato. Cosa chiedere di più? Lo potete trovare qui.